AMBONNAY BRUT
Grand Cru

André e Jaques Beaufort

All’esame visivo il Grand Cru ei millesimati di Ambonnay sono di uno splendido giallo dorato brillante.
La bollicina è fine, e quasisi nasconde, piccola e numerosa. All’olfatto si presenta importante, quasi come un rosso, con sentore di sottobosco, pietra focaia, frutta secca e tostata.
Il gusto all’inizio è decisamente fresco, quasi acidulo,si deve aprire: poi, per nulla statico, comincia a muoversi, a evolversi, a vivere, con un crescendo disapidità, mineralità, eleganza ed equilibrio.
L’assaggio vive di una trama morbida e setosa che si allarga a presidiare i sensi, ma conrispettosa discrezione, appagante e mai ponderosa.
La viva acidità mantiene una compostezza esemplare e guida il lungo finale.
Nocciola, canditi e miele sigillano l’intramontabile persistenza di questo Grand Cru, capace di regalare emozioni continue.

caratteristiche

  • Vitigno: 80% di Pinot Noir coltivato ad Ambonnay e 20% di Chardonnay coltivato a Polisy.
  • Invecchiamento: 8 mesi in vecchie barriques e lunga sosta in cantina
  • Dosaggio: 9 Gr/L.
  • Produzione: limitata
  • Bottiglie: 750 ML. – 1,5 L.
AMBONNAY BRUT Grand Cru
All’esame visivo il Grand Cru ei millesimati di Ambonnay sono di uno splendido giallo dorato brillante. 
La bollicina è fine, e quasisi nasconde, piccola e numerosa. All’olfatto si presenta importante, quasi come un rosso, con sentore di sottobosco, pietra focaia, frutta secca e tostata. 
Il gusto all’inizio è decisamente fresco, quasi acidulo,si deve aprire: poi, per nulla statico, comincia a muoversi, a evolversi, a vivere, con un crescendo disapidità, mineralità, eleganza ed equilibrio. 
L’assaggio vive di una trama morbida e setosa che si allarga a presidiare i sensi, ma conrispettosa discrezione, appagante e mai ponderosa. 
La viva acidità mantiene una compostezza esemplare e guida il lungo finale.
Nocciola, canditi e miele sigillano l’intramontabile persistenza di questo Grand Cru, capace di regalare emozioni continue.